Parashat Tzav – Riconoscenza e gratitudine

La seconda parash? del libro Vaikr? abbonda di regole circa le offerte e i sacrifici che avrebbe dovuto compiere il popolo di Israele all?interno del tempio costruito a Gerusalemme, il Bet HaMikdash. Nel frattempo le offerte sarebbero state compiute nel Mishkan, il Santuario che viaggiava insieme con il popolo lungo tutto il percorso che lo… Read More Parashat Tzav – Riconoscenza e gratitudine

Parashat Vayakhel – I due volti della vita umana

di Rav Eliahu Birnbaum Questa parash? comincia con un riassunto delle regole relative alla costruzione del Mishkan, il santuario ebraico nel deserto. Sorprende che la prima mitzv? che viene menzionata sia niente meno che quella dell?attenzione allo Shabbat, la proibizione del lavoro nel giorno settimanale di riposo. Il Mishkan aveva lo scopo di essere un… Read More Parashat Vayakhel – I due volti della vita umana

Parashat Tetsav? – Cos?? un Tempio se non una concessione di Dio alle necessit? dell?uomo?

di Rav Eliahu Birnbaum Non ? irrilevante, in un?epoca nella quale non abbiamo il Bet HaMikdash, studiare i particolari della Tor? circa la costruzione ed il funzionamento del santuario. Il concetto ebraico riguardante il santuario ? inevitabilmente legato alla concezione ebraica del ?luogo?: il luogo nel quale si offre ci? che si possiede, uno spazio… Read More Parashat Tetsav? – Cos?? un Tempio se non una concessione di Dio alle necessit? dell?uomo?

Parash? Teruma – Come si costruisce un?identit? collettiva

?D? ai figli di Israele che mi prendano un?offerta per tutti gli uomini che diano di cuore? ordina Dio a Mosh?. ?Offerte di argento, di rame, di lana tinta?e mi costruiranno un santuario?? Verrebbe spontaneo chiedersi: ?Per quale motivo Dio ha bisogno che il popolo partecipi e contribuisca alla costruzione del santuario?? Ma, come accade… Read More Parash? Teruma – Come si costruisce un?identit? collettiva

Parashat Bo – Perch? ? importante la relazione tra le generazioni?

di Rav Eliahu Birnbaum La Tor? nella sua completezza, con tutte le mitzvot, leggi pratiche e teoriche, fu donata al popolo di Israele solo nel momento in cui esso arriv? ai piedi del Monte Sinai, ma quattro mitzvot furono imposte precedentemente. Il primo precetto fu quello del ?pru urb??, siate fertili e moltiplicatevi, comandato da… Read More Parashat Bo – Perch? ? importante la relazione tra le generazioni?

Parashat Vaigash – Le quattro tappe della vita umana.

di Rav Eliahu Birnbaum Questa parash? contiene uno dei passaggi pi? significativi della Tor? da cui possiamo imparare quale debba essere il comportamento dell?ebreo in esilio. Yosef era giunto in Egitto come schiavo e, dopo sofferenze ed ingiustizie, arriva a conquistare la posizione pi? potente in quella nazione: da schiavo umiliato diventa un principe, un… Read More Parashat Vaigash – Le quattro tappe della vita umana.

La paura del cambiamento -Parashat Vayeshev

Rav Eliahu Birnbaum Tutti i personaggi centrali di Bereshit sognano: Avraham, Itzhak, Yaakov e persino Yosef affrontano la vita con un piede nella realt? temporanea e l?altro nel mondo dei sogni, del desiderio, della ricerca spirituale e dell?utopia. In questa parash? Yosef si incontra con i suoi fratelli e tale incontro mette in crisi il… Read More La paura del cambiamento -Parashat Vayeshev

Il cambio di un nome segna il cambio del destino – Parashat Vaishlach

Rav Eliahu Birnbaum La vita del patriarca Yaakov ? segnata dalla costante dicotomia tra i sogni e la realt?. Quando usc? dalla terra di Canaan, sogn? la scala che definiva l?esperienza che avrebbe vissuto fino al suo ritorno, allorch? si confront? con l?angelo divino. Fin dalla sua nascita egli dovette affrontare difficolt? e conflitti, sia… Read More Il cambio di un nome segna il cambio del destino – Parashat Vaishlach

La testa in cielo e i piedi ben piantati sulla terra – Parashat Vayetz

Rav Eliahu Birnbaum Yaakov fugge dalla casa dei suoi genitori per il timore della vendetta di suo fratello Esav e cammina fino al confine della terra di Canaan. Al calar della notte decide di pernottare e continuare il suo cammino al mattino successivo, appoggia la sua testa su una pietra e dorme e sogna?. Questo… Read More La testa in cielo e i piedi ben piantati sulla terra – Parashat Vayetz