Il Portogallo offre la seconda cittadinanza ai Bnei Anousim; ? tempo per Israele di fare simili proposte

di Brian Blum

Portuguese-parliament-300x152Nel 2012 il governo spagnolo ha approvato una proposta di legge dove si offriva la cittadinanza ai discendenti degli Ebrei sefarditi, che vennero esiliati o costretti alla conversione al cattolicesimo come Anousim (o Marrani), durante i terribili anni dell?Inquisizione, circa 500 anni fa. Il presidente di Shavei Israel ? Michael Freund aveva lodato il gesto all?epoca, dicendo che significava ?che tangibili passi venivano fatti per ammettere l?ingiustizia perpetrata sugli Ebrei spagnoli nel Quattrocento?.

Tre anni dopo la sensazionale decisione spagnola, il Portogallo ha seguito la stessa strada. La scorsa settimana, il parlamento portoghese ha approvato dei cambiamenti per quanto riguarda la legge sulla cittadinanza, garantendo il diritto a una secondo passaporto ai discendenti degli Ebrei che furono espulsi o forzatamente convertiti al cattolicesimo mezzo millennio fa. Read more