Una conferenza su Dona Gracia

La scorsa settimana, il Ma’ani Center di Shavei Israel a Gerusalemme, ha organizzato una conferenza aperta a tutti sulla vita e la personalità di Dona Gracia Mendes Nasi, una delle più ricche e interessanti donne dell’Europa Rinascimentale.

Durante l’incontro, tenuto dall’autore Giorra Barak, è stato presentato il suo ultimo libro, “Gracia da Lisbona”, dove si racconta la storia della giovane Dona Gracia, la cui famiglia è stata forzatamente convertita al cattolicesimo. Sullo sfondo, ovviamente, la storia della comunità ebraica iberica, prima e dopo l’Espulsione del 1492.

In questo e nei prossimi libri, l’autore avvicinerà al lettore l’incredibile storia dei Bene Anusim e racconterà del ruolo significativo che i rappresentanti di questa comunità hanno avuto nella storia mondiale.

Il presidente del Portogallo parla alla comunità ebraica di Lisbona

Il presidente del Portogallo, Marcelo Rebelo de Sousa, ha fatto una storica – prima in assoluto – visita alla comunità ebraica di Lisbona, lo scorso dicembre.

Poiché la comunità non ha un rabbino capo ufficiale, l’emissario di Shavei Israel Rav Elisha Salas è stato invitato a fare gli onori di casa.

whatsapp-image-2016-12-20-at-01-33-23

Rav Salas era assieme a diverse altre importanti autorità, incluso l’ambasciatore di Israele in Portogallo e i rappresentanti delle tre comunità portoghesi.

Continue reading “Il presidente del Portogallo parla alla comunità ebraica di Lisbona”

Gli ebrei portoghesi manifestano a sostegno di Israele per Yom Ha’azmaut

di Brian Blum

Sventolando bandiere israeliane, cantando canzoni in ebraico e innalzando striscioni a favore dello Stato Ebraico, così i Bnei Anousim portoghesi si sono raccolti davanti all’Ambasciata di Israele a Lisbona per celebrare il 68esimo compleanno di Israele.

La manifestazione è stata organizzata in parte dall’emissario di Shavei Israel in Portogallo, Rav Elisha Salas. Gran parte degli studenti fissi di Rav Salas hanno affrontato 3 ore di viaggio da Belmonte per raggiungere la capitale.

Abbiamo qualche foto e un bel video dell’incontro!

Rav Salas ci ha detto che la manifestazione è stata molto sentita “visto che ha portato gli ebrei nel luogo dove era iniziata la loro cacciata circa 600 anni fa”.

Dopo la manifestazione, i partecipanti hanno parlato di creare un luogo a Lisbona dove potere organizzare eventi, circa quattro all’anno, per la sempre più in espansione comunità di Bnei Anousim in Portogallo.