I Bnei Menashe incontrano i loro omologhi biblici sulla scena

di Brian Blum

Due dozzine di donne e ragazze della comunità Bnei Menashe hanno incontrato questa settimana i loro omologhi biblici sulla scena del teatro Raise Your Spirits, dove sono stati invitati i veterani e recenti immigrati Bnei Menashe in Israele, per una performance speciale del musical “Sorelle! Le figlie di Tzelofchad”.

Bnei-Menashe-women-at-Raise-Your-Spirits-1
Alcune delle donne della comunità Bnei Menashe al teatro Raise Your Spirits, con Laura Ben-David.

La Torah narra la storia di Tzelofchad, un uomo della tribù di Menasse, che aveva cinque figlie, ma nessun maschio. Quando Tzelofchad muore, le sue figlie pongono una domanda giuridica molto importante: l’eredità a quel tempo andava soltanto ai figli maschi. Sarebbero quindi le figlie di Tzelofchad rimaste senza nulla a quel punto? Portarono allora il caso a Mosè e alla sua corte. Mosè si rivolge quindi a Dio che decide che anche alle figlie vada una porzione di quello che spetta ai parenti.

La storia di Tzelofchad e delle sue figlie è ora il soggetto di un nuovo musical scritto dal regista teatrale israeliano Toby Klein Greenwald, con musiche di Mitch Clyman. Greenwald è tra i fondatori del Raise Your Spirits Theatre, troupe senza scopo di lucro nata nel 2001 nel mezzo della lunga campagna di attentati suicidi con esplosivo dei Palestinesi contro Israele. ” Ci esibiamo in memoria delle vittime del terrorismo e dei soldati israeliani che sono caduti durante il servizio, e in onore delle loro famiglie, che ospitiamo come nostri ospiti”, dice Greenwald.

Continue reading “I Bnei Menashe incontrano i loro omologhi biblici sulla scena”