Chanukkà: oltre le candeline

Di Rav Pinchas Punturello

L’impatto emozionale e storico della festa di Channukkà generalmente porta le nostre riflessioni lungo la strada della luce, di un mondo da illuminare, della lotta contro il buio.

Se da un lato l’idea dell’impegno della luce contro il buio è commovente, dall’altro rischia di scivolare in un buonismo pericoloso o in una sorta di momento collettivo, per il quale l’accensione delle channukkiot può perdere il senso della mitzvà, perdendo anche un altro grande insegnamento per l’intero mondo ed in particolare per la nostra generazione.

chanukah_lights

Channukkà non è solo una festa religiosa, gli avvenimenti che la contraddistinguono sono storici, a tratti militari, ci raccontano la resistenza ad un potere maggioritario, quello ellenista, che tentò in tutti i modi e con ogni mezzo di inglobare e neutralizzare la cultura ebraica, la storia ebraica, il culto ebraico, in altre parole la nostra identità. Channukkà è una festa che è stata fonte di molte discussioni prima di essere accettata dai nostri maestri come mitzvà, come momento religioso “obbligatorio” da tramandare per le future generazioni del popolo ebraico e del mondo intero.

Continue reading “Chanukkà: oltre le candeline”