Dall’Ecuador a Gerusalemme – esaudiamo il sogno per il Bar Mitzva di David

Dall’Ecuador a Gerusalemme – esaudiamo il sogno per il Bar Mitzva di David

David Peretz ? un ragazzo di 12 anni che vive a Gerusalemme e come tanti altri ragazzi ebrei si sta preparando per il suo Bar Mitzva. Per? la sua storia ? un po’ differente…

David e la sua famiglia provengono dall’Ecuador e hanno fatto una strada lunga e tortuosa. David assieme ai due fratelli e ai suoi genitori, hanno fatto aliy? due anni fa con l’aiuto di Shavei Israel. La sua famiglia si ? avvicinata all’ebraismo nel 2014, quando suo padre Yochana conobbe il nostro emissario in Colombia, Rav Shimon Yehoshua.

La famiglia Peretz decise cos? di fare un processo di conversione formale a Miami, ma prima hanno dovuto passare un anno in Colombia, con la comunit? seguita da Rav Yehoshua. Dopo essersi convertiti hanno capito che per vivere il proprio ebraismo con pi? autenticit?, dovevano vivere in Israele. Hanno fatto aliy? e vissuto in un primo tempo a Carmiel, nel nord del paese, fino a quando non si sono trasferiti a Gerusalemme.

David e la sua famiglia sono molto orgogliosi di avere fatto un percorso cos? significativo, e Shavei Israel ? stata con loro dall’America Latina fino ad Israele. Adesso possiamo tutti contribuire e aiutare la famiglia Peretz ad esaudire il sogno di David, organizzando un bellissimo anche se modesto ricevimento per il suo Bar Mitzva a Gerusalemme, un momento che rester? per lui indimenticabile.

David and his family are deeply grateful to have come so far, and Shavei Israel has been with them all along the way from South America to Israel.?Now you can also join our efforts?and help the Peretz family to make David?s dream come true and organize a modest yet beautiful, and unforgettable bar-mitzvah celebration in Jerusalem.?

Dona adesso per essere parte della festa!

“Simchat Bat” in El Salvador

“Simchat Bat” in El Salvador

Questa Chanukk? ? stata molto emozionante per Tuvia e Shirley Beltran in El Salvador, poich? hanno festeggiato uno dei momenti pi? felici della loro vita: la nascita della loro adorabile figlia, Priel Michaela. La famiglia ha organizzato uno “simchat bat”, tradotto letteralmente una “gioia per la figlia”.

Siamo felici di condividere con voi alcune splendide foto di questa bella festa con tanti dolci e una pignatta. Tra gli ospiti vediamo anche Rav Elisha Salas, l’emissario di Shavei per El Salvador.

Accensione delle candele di Chanukk? al Machon Miriam

Accensione delle candele di Chanukk? al Machon Miriam

Il nostro ufficio di Gerusalemme assieme al nostro Ulpan Machon Miriam di Shavei Israel hanno organizzato una speciale accensione delle candele di Chanukk?, con la partecipazione dei nostri educatori in lingua spagnola, Rav Natan Menashe e Rav Yechiel Chilewski, assieme alla nostra educatrice italiana la professoressa Ruth Mussi, e gli studenti italiani e di lingua spagnola.

Le celebrazioni hanno previsto l’accensione delle candele, canti di Chanukk?, la distribuzione delle chanukiot (menore) a tutti gli studenti e deliziose sufganiot (tipici dolci fritti) preparati da uno dei nostri studenti, lo chef Rodrigo Rivera che arriva dal Brasile.

Qui alcune foto e un video dell’evento:

Un bellissimo Bat Mitzv? in America Latina

Un bellissimo Bat Mitzv? in America Latina

La nostra comunit? a San Salvador si ? riunita per condividere una esperienza molto gioiosa e commovente, celebrando il bat mitzv? di una ragazza di nome Keren.

Rav Elisha Salas, emissario di Shavei Israel in El Salvador, ha descritto la giornata come molto significante e toccante per Keren che ha accettato il giogo della Torah e delle mitzvot, per i suoi parenti e per tutta la comunit?.

Siamo felici di condividere con voi alcune immagini, in particolare quelle dei genitori che accompagnano Keren in questo momento cos? importante della sua vita.

Chanukkah 5778 (2017) a Palermo

Chanukkah 5778 (2017) a Palermo

Vi invitiamo ad unirvi a noi per le celebrazioni di Chanukkah quest’anno a Palermo.

L’accensione della settimana candela si?svolger? presso Palazzo Steri (Piazza Marina 6), nel Carcere dei Penitenziati, il 18 dicembre 2017 alle ore 17.

Vi aspettiamo!