Nella Giudecca di Salemi la stele commemorativa è stata restaurata

In Sicilia, il Lions Club di Salemi ha voluto restaurare la stele che commemorava la cacciata degli ebrei  – dopo l’editto di Spagna del 1492 – dalla città siciliana.

La stele era stata collocata nella ex Giudecca nel 1992, a ricordo del 500nario dell’editto dei re spagnoli.

Negli anni si erano perse diverse lettere della stele e quindi il Lions Club della città ha deciso di intervenire. Il 31 maggio 2017 si è svolta la cerimonia di consegna, al Sindaco e alla città, del monumento già restaurato.

Successivamente, si è svolta anche una conferenza sulla Giudecca di Salemi presso il Castello della città, alla presenza di oltre cento persone, tenuta dal prof. Salvatore Angelo – socio fondatore dell’Istituto di Cultura Ebraica SLM, presente a Salemi dal 1991.

Nella foto il sindaco di Salemi e il presidente del Lions Club.

(Ringraziamo Salvatore Angelo per le informazioni)

Ricette di Pesach da un famoso chef Benè Anusim

Pinchas (Tony) Piña, è un famoso chef originario di Palma de Mallorca, che recentemente è ritornato alle sue radici ebraiche.

Le tradizioni ebraiche nell a famiglia  Piña sono così forti, che esiste persino un coltello passato di generazione in generazione, usato per macellare la carne secondo il rito ebraico – la shechita.

Pinchas ha offerto un corso pre-Pesach per gli Anusim discendenti degli ebrei delle Canarie, che sono tornati a casa entusiasti e pieni di ricette per il seder in arrivo.

Pinchas ha anche voluto condividere le ricette con voi, amici di tutto il mondo, per rendere indimenticabili le vostre feste.

CHAROSET SEFARDITA

INGREDIENTI:

800 grammi di mele

50 grammi di uvetta passa

150 grammi di datteri

Succo di arancia

 

100 grammi di zucchero

½ bicchiere di acqua

PREPARAZIONE:

Pelare le mele e tagliare a pezzetti mele e datteri snocciolati.

 

Cuocere tutti gli ingredienti in una casseruola, cuocere a fuoco medio fino a che la frutta è cotta bene.

Passare per un setaccio per una consistenza più liscia.

Rimettere il tutto su del fuoco basso, mischiando costantemente.

Leggi tutto “Ricette di Pesach da un famoso chef Benè Anusim”

Il presidente del Portogallo parla alla comunità ebraica di Lisbona

Il presidente del Portogallo, Marcelo Rebelo de Sousa, ha fatto una storica – prima in assoluto – visita alla comunità ebraica di Lisbona, lo scorso dicembre.

Poiché la comunità non ha un rabbino capo ufficiale, l’emissario di Shavei Israel Rav Elisha Salas è stato invitato a fare gli onori di casa.

whatsapp-image-2016-12-20-at-01-33-23

Rav Salas era assieme a diverse altre importanti autorità, incluso l’ambasciatore di Israele in Portogallo e i rappresentanti delle tre comunità portoghesi.

Leggi tutto “Il presidente del Portogallo parla alla comunità ebraica di Lisbona”

Michael Freund parla ai due Limmud evento dell’inverno

Il presidente di Shavei Israel Michael Freund è diventato un groupie dei Limmud…Beh, non proprio. Però sta partecipando a due dei convegni di studio ebraico eclettico.

michael-at-limmud-uk-dec-2016

Il primo, la scorsa settimana in Gran Bretagna, dove Michael ha parlato alla principale conferenza di Limmud a Birmingham. 3mila persone hanno partecipato all’incontro e hanno seguito la presentazione di Freund intitolata “Come stelle in cielo – demografia ebraica e destino”. La presentazione è frutto di anni di lavoro con Shavei Israel, con gli ebrei “perduti” e “nascosti” nei più remoti angoli della terra.

E poi, Michael continuerà il suo tour dei Limmud in giro per il mondo, alla fine di gennaio con un’apparizione al Limmud di Helsinki, in Finlanda, uno dei più importanti eventi ebraici dell’anno.

Leggi tutto “Michael Freund parla ai due Limmud evento dell’inverno”

Shavei Israel celebra Hanukkà con i Bnei Anousim in Italia, Portogallo e America Latina

Le comunità di Shavei Israel nel mondo stanno celebrando Hanukkà questa settimana. Ecco qui una selezione di foto delle comunità Benè Anousim.

Italia

Il nostro corrispondente in Italia ci riferisce che mercoledì, 28 dicembre, ci sarà un’accensione comune delle candele a Palazzo Steri a Palermo, già infausta prigione dell’Inquisizione. Si attendono 80 persone, assieme alle massime autorità.

Leggi tutto “Shavei Israel celebra Hanukkà con i Bnei Anousim in Italia, Portogallo e America Latina”

Riepilogo delle Feste: Yom Kippur e Sukkot in Italia, Portogallo e San Salvador

Come sono state le vostre feste? Per i Bnei Anousim che hanno celebrato in Italia, Portogallo e America Latina, le feste ebraiche sono state un periodo di riflessione, ispirazione, gioia e riscoperta.

Il periodo delle Sante Feste è finito (e le piogge per le quali abbiamo pregato hanno già cominciato a scrosciare qui in Israele!), ma non abbiamo resistito e vogliamo condividere con voi le ultime foto delle settimane precedenti.

I preparativi a Belmonte, in Portogallo, sono stati particolarmente gioiosi, con l’arrivo di due cori – incluso uno stupendo coro di bambini – che ha intrattenuto i residenti.

Ecco alcune foto…

Leggi tutto “Riepilogo delle Feste: Yom Kippur e Sukkot in Italia, Portogallo e San Salvador”

Da San Paolo a Beersheva: Rachel riscopre le sue radici ebraiche

La più grande speranza di Rachel Souza Lima è il ritorno di tutti i Bnei Anousim. Rachel (Elizabeth), 39 anni, lo dichiara mentre ci racconta di come è ritornata all’ebraismo dei suoi antenati, e del suo grande viaggio dal suo Brasile in Terra di Israele, dove vive oggi con suo marito e i figli.

Nata a Lucèlia (San Paolo), Rachel madre vedova di 4 figli, ricorda bene il  primo incontro con il suo rabbino. Questo evento esplosivo le è bastato per capire come le sue regole di casa, la kasherut e la purità familiare, significassero che aveva delle radici ebraiche.

In quei primi tempi, rispettare le mitzvot era abbastanza difficile, ma dava soddisfazione, Rachel spiega con una nota di nostalgia. “Non ero ancora ufficialmente ebrea, ma smisi di lavorare il Sabato, dicevo preghiere speciali, imparavo a cantare le canzoni religiose, ed ero molto felice”.

Leggi tutto “Da San Paolo a Beersheva: Rachel riscopre le sue radici ebraiche”

Shufersol e Shavei Israel aiutano gli immigrati ad accogliere l’Anno Nuovo

I recenti immigrati in Israele, delle comunità Bnei Anousim, Bnei Menashe e Subbotnik, hanno un altro motivo per celebrare questo Anno Nuovo: la catena di supermercati israeliani Shufersol ha donato 50mila Shekel (circa 12mila euro) in coupons, per i nuovi Olim, per aiutarli nelle spese festive.

Questa è la seconda volta che Shufersol aiuta le comunità seguite da Shavei Israel; la catena aveva fatto la stessa donazione prima delle ultime feste di Pesach.

Leggi tutto “Shufersol e Shavei Israel aiutano gli immigrati ad accogliere l’Anno Nuovo”

Belmonte si prepara allo Shabbat

La comunità ebraica di Belmonte, in Portogallo, sa come celebrare lo Shabbat “con gusto”. Ecco qui alcune foto dello scorso venerdì prima del tramonto, con l’emissario di Shavei Israel per la comunità, Rav Elisha Salas, che da ad alcuni uomini una lezione su come tagliare i nodi ai loro piccoli scialle da preghiera.

E cosa si cuoce in pentola? Forse della challà casalinga e un brodo di pollo?