Parashat Chayè Sarà

Rav Reuven Tradburks

La nostra Parsha è il passaggio da Avraham e Sarah a Yitzchak e Rivka; Sarah muore all’inizio del parsha, Avraham verso la fine. Avraham acquista Maarat Hamachpela dove è sepolta Sarah. Avraham ordina al suo servitore di recarsi nella terra di Avraham per portare una moglie per Yitzchak. All’arrivo, il servo chiede a D-o di mostrargli quello giusto, quello che darà da bere a lui e ai suoi animali. Rivka appare, fa quello che aveva sperato. Racconta la storia alla sua famiglia. Sono d’accordo che lei è quella giusta. Yitzchak li saluta al loro arrivo e sposa Rivka. Gli altri figli di Avraham sono elencati. Avraham muore. I discendenti di Yishmael sono elencati.

1° Aliya (23:1-16).

Sarah muore all’età di 127 anni a Kiryat Arba, Chevron. Avraham ha bisogno di acquistare un luogo di sepoltura. È trattato con nobiltà e rispetto. La gente vuole dargli un terreno, mentre lui insiste per acquistarlo. Riesce ad acquistare Maarat Hamachpela.

Avraham ha chiaramente guadagnato il rispetto e l’ammirazione della gente. A sua volta li tratta con grande rispetto, inchinandosi due volte. Le promesse fatte ad Avraham, di fama, fortuna e famiglia, sono state tutte mantenute. Yitzchak è nato; Avraham è un uomo di grande rilievo, la gente lo chiama principe di D-o; ed è ricco. Ma. La promessa che avrebbe avuto la terra d’Israele? Non possiede nemmeno un luogo di sepoltura. Fama, fortuna e famiglia, sì; punto d’appoggio nella terra.

2a Aliya (23:17-24:9)

Sara è sepolta. Avraham chiede al suo capo di gabinetto di giurare che Yitzchak non sposi una cananea. Piuttosto, “vai nella mia terra, il mio luogo di nascita” per trovare una moglie per Yitzchak. Non portare Yitzchak lì. Se si rifiuta di venire, hai fatto tutto il possibile.

Sì, Avraham si rivolge al suo capo di gabinetto. Anche se comunemente lo chiamiamo Eliezer, il suo nome non compare in questa storia. Non è l’unico anonimo ad influenzare profondamente la storia del popolo ebraico. Prende il suo posto accanto all’uomo che Giuseppe incontrerà sulla strada per vedere i suoi fratelli, che guida Giuseppe nella loro direzione. Entrambi senza nome. Come a dire: sta trovando moglie o sta trovando moglie per Yitzchak? Egli usa molti messaggeri.

E perché Avraham insiste così tanto nel mandare il suo servo nella “mia terra, il mio luogo di nascita”? Non puoi fare a meno di sentire un’eco da Lech Lecha – “dalla tua terra, dal tuo luogo di nascita” – disse ad Avraham. Potrebbe essere che Avraham stia cercando una donna per guidare la nuova generazione del popolo ebraico che seguirà le sue orme. Letteralmente. Sta cercando una donna che segua le orme di Sarah. Sara, non solo Avraham, lasciò la sua terra, il suo luogo di nascita, la sua casa di famiglia, in viaggio verso la terra d’Israele. Questa nuova generazione sarà guidata da una donna che lascerà anche lei la sua terra, il suo luogo di nascita e la casa dei suoi genitori.

Seguire le orme animerà la vita di Yitzchak e Rivka. Yitzchak farà molte delle cose che ha fatto Avraham: scavare i pozzi, andare a Gerar. Rivka seguirà le orme di Sarah; Sarah ha mandato via Yishmael, Rivka farà sì che Esaù sia allontanato dal popolo ebraico.

3° Aliya (24:10-26)

Il servo arriva nella città di Nachor. Chiede a D-o un segno; la donna che dà da bere a me e ai miei cammelli, è lei. Rivka appare e fa proprio questo. Lei gli dice che è della famiglia di Nachor. E c’è cibo per i cammelli e spazio per lui. L’uomo si inchina a D-o.

Rivka non solo seguirà le orme di Sarah, lasciando la sua casa per andare in Terra d’Israele. Anche lei segue le orme della gentilezza. Nella storia della generosità di Avraham e Sarah verso i 3 uomini all’inizio di Vayera, ci sono 2 “ratz – run” e 2 “maher – fast”. Rivka ha 2 maher e 1 ratz qui e poi un altro quando corre a casa. E – Avraham ha offerto ai suoi ospiti “un po’ d’acqua”. Anche qui il servo chiede “un po’ d’acqua”. Non sono sicuro che attingere acqua per 10 cammelli sarebbe stato un po ‘chiamato – ma nemmeno un’obiezione da parte di Rivka.

4a Aliya (24:27-52)

Rivka corre a dirlo a sua madre. Suo fratello Lavan saluta l’uomo, gli dà il benvenuto. Ma prima che mangi, l’uomo insiste nel raccontare quello che è appena successo. Racconta di essere il servo di Avraham. E che Avraham è stato benedetto. E la promessa di portare una moglie per Yitzchak dalla sua famiglia. E del suo patto con D-o. E che se la donna avesse fatto come aveva detto, l’avrebbe visto come un segno. E il suo inchino a D-o. Finisce chiedendo loro se Rivka si unirà a lui. Rispondono di sì; si inchina a D-o.

Il lieto fine è divertente da leggere una volta. O due volte. I commentari affrontano il dettaglio con cui la Torah ripete la storia, questa volta raccontata dal servo. Mina la storia per le lezioni.

Ma una lezione che salta fuori è il discorso di D-o. Ci sono molti discorsi di D-o da parte di questo servo. Ma non solo il servo; Lavan e Betuel rispondono “questo è venuto da D-o”, “andrà come ha parlato D-o”. Parlare di D-o non sembra loro estraneo. Forse questo è l’effetto persistente dell’influenza di Avraham; anche dopo tutti questi anni di assenza dalla sua famiglia, l’influenza della sua fede in D-o persiste ancora. E il linguaggio del servitore, del capo del personale è un linguaggio profondamente religioso – certamente è stato profondamente influenzato dalla chiamata di Avraham nel nome di D-o.

5° Aliya (24:53-67)

Il servo è pronto per partire. Quando la madre e il fratello di Rivka chiedono un po’ più di tempo, il servo li incalza. Chiedono a Rivka il suo desiderio; lei andrà. La benedicono. Al loro arrivo nel Negev, Yitzchak proviene da Beer L’chai Roi. Vede i cammelli; lei lo vede. Yitzchak viene informato di tutto ciò che è accaduto. Yitzchak e Rivka si sposano.

Con la missione di trovare una moglie per Yitzchak riuscita, in questo ritorno manca qualcuno: Avraham. Viaggiano direttamente a Yitzchak. Rivka e lui si sposano. E non si hanno più notizie di Avraham. Un vero passaggio di testimone.

Perché è necessario dirci che Yitzchak era in Beer L’chai Roi? Infatti, vi ritorna e vi risiede dopo la morte di Avraham. Come mai? Questo è il luogo in cui Yishmael è stato salvato dalla morte quasi dopo essere stato bandito da Sarah. Forse Yitzchak si rammarica dell’esilio di Yishmael e cerca di fare pace con suo fratello. Vedremo che fa lo stesso in seguito con i propri figli; sembra volere sia Yaakov che Esav per continuare la sua eredità. Gli uomini sembrano volersi riconciliare; le donne vedono la necessità di essere definitive. Sarah bandisce Yishmael. Rivka bandisce Esav. Tuttavia, Avraham è riluttante a mandare via Yishmael e Yitzchak cerca la riconciliazione con Yishmael e cerca di benedire Esav.

6° Aliya (25:1-11)

Avraham sposa Keturah; hanno 6 figli. Tutto ciò che ha Avraham va a Yitzchak; questi sono inviati verso est con doni. Avraham muore all’età di 175 anni; è sepolto da Yitzchak e Yishmael a Maarat Hamachpelah. Yitzchak è benedetto da D-o: vive a Beer L’chai Roi.

La transizione da Avraham a Yitzchak è completa. Mentre D-o è stato un partner silenzioso in questo parsha, qui Egli completa il passaggio generazionale – Egli benedice Yitzchak. Il popolo ebraico sarà Yitzchak e non Yishmael.

7° Aliya (25:12-18)

Le generazioni di Yishmael sono enumerate. Yismaele muore. I suoi discendenti abitano dall’Egitto all’Assiria.

La storia di Yishmael è breve. Ha una prole numerosa e potente. La brevità è sottolineare che la Torah non è così interessata alla storia del potere come alla storia dell’alleanza di D-o con il popolo ebraico. E questo verrà raccontato a lungo.

Informazini sull’ autore

Rav Reuven Tradburks è il direttore di Machon Milton, il corso preparatorio inglese per la conversione, una partnership del Rabbinical Council of America (CAR) e Shavei Israel. Inoltre, è il direttore della regione CAR-Israele. Prima della sua aliya, Rav Tradburks, ha servito 10 anni come direttore della Corte di conversione del Vaad Harabonim di Toronto e anche come rabbino della congregazione a Toronto e negli Stati Uniti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.