Fernando Flores Castaneda e il suo aiuto alla comunit? ebraica in Guatemala

Il team internazionale di Shavei Israel include capi delle comunit? e volontari che cercano di organizzare il nostro lavoro nel modo pi? effettivo possibile, cercando di migliorare la qualit? della vita ebraica nelle comunit? sparse in tutto il globo. Vi presentiamo Fernando Flores Castaneda dal Guatemala, attuale presidente del Shaar Hashamaim Jewish Zionist Center di Guatemala City.

Fernando, 44 anni, lauree in amministrazione d’imprese, economia e teologia, unisce il suo lavoro nella pi? grande catena di negozi di ottica dell’America Latina con il gestire progetti ebraici in citt?. Nel 2005, assieme alla sua famiglia e agli amici, ha decido che l’ebraismo era il percorso della sua vita.

“Non ? stato un viaggio facile, ma abbiamo resistito”, ricorda. Da allora si ? sposato e ha avuto due figli, Yosef e Beniamino.

La comunit? di Shaar Hashamaim, creata grazie all’iniziativa locale, ha unito quelli che volevano mantenere le loro tradizioni ebraiche senza per forza appartenere a gruppi e comunit? pi? grandi rappresentate in Guatemala. Oggi ? composta da 15 famiglie circa e offre ai suoi membri diverse attivit?, quali studi ebraici, eventi comunitari e incontri nella natura, preghiere e vacanze in comune. Il centro comunitario fornisce ai residenti il cibo casher, libri ebraici e servizi religiosi di base. La costruzione di un mikveh ? una parte importante dei progetti per il futuro.

Fernando, assieme ad altri membri della comunit?, apprezzano molto il supporto ottenuto da Shavei Israel e percepiscono questa cooperazione come una opportunit? per restare connessi alla propria identit? ebraica.

Fernando ha dichiarato: “Spero tanto che la mia comunit?, i miei figli, mia moglie ed io continuiamo a rafforzarci nel nostro ebraismo, nella connessione con il popolo ebraico e lo Stato di Israele”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.