Il Centro MaAni affronta le questioni legate alla discriminazione

Il Centro MaAni di Shavei Israel, a Gerusalemme, continua con la serie di conferenze dedicate alle varie comunità ebraiche nel mondo e alle relative sfide che stanno vivendo.

La scorsa settimana il dottor Velvl Chernin ha parlato dei vari fenomeni di discriminazione ai quali è sottoposta la comunità Subbotnik sia in Russia che in Israele. L’evento, che doveva svolgersi in inglese, è diventato occasione per una vivace discussione sia in russo che in spagnolo, alla quale hanno partecipato tutti i presenti.

Due membri della comunità Subbotnik, uno residente a Beit Shemesh e l’altro già abitante di Vysoki in Russia e attualmente in processo di fare aliyà, erano presenti alla conferenza. Hanno mostrato vecchie foto della loro vita in Russia meridionale e hanno condiviso le proprie storie personali.

In questi giorni di Chanukkà, il Centro MaAni sta organizzando interessanti eventi: l’accensione delle candele con i Bnei Anusim di tutto il mondo, tra questi i nostri studenti dell’Ulpan Machon Miriam; delle giornate di studio a Beit Shemesh con Rav Shlomo Zelig Avrasin e una nuova conferenza sui Bnei Menashe di Rav Hanoch Avitzedek.

Continuate a seguirci per gli aggiornamenti!

Chanukkà Sameach!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.