I ragazzi del kibbutz organizzano una estate divertente per i Bnei Menashe

Il Kibbutz Shomria nel Negev settentrionale ha deciso di organizzare una colonia estiva mirata ai bambini Bnei Menashe di Nazaret Superiore, ospitandoli nel proprio kibbutz. Il campo si è svolto la settimana scorsa ed è durato 7 giorni, hanno partecipato 19 bambini tra i 6 e 14 anni, accompagnati da due ragazze Bnei Menashe che hanno aiutato i padroni di casa.

La colonia, finanziata integralmente e gestita in cooperazione con Shavei Israel, ha incluso: attività ricreative, laboratori di pasticceria, uno speciale shabbat durante il quale il Kibbutz ha ospitato 90 abitanti di Nazaret Superiore, inclusi i genitori e familiari dei bambini ospitati.

Michael Freund, nostro fondatore e presidente, è rimasto entusiasta dell’iniziativa. “Questa meravigliosa occasione è un altro passo importante nel processo di assorbimento e integrazione degli immigrati Bnei Menashe nella società israeliana. Non solo i ragazzi si divertono, ma i loro genitori possono anche creare relazioni con altri genitori israeliani”.

Possiamo farci un’idea di come abbiano passato momenti piacevoli con queste foto:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.