Parash? Pinhas – La sincerit? della fede

Pinhas figlio di Eleazar nipote di Aaron HaCoen ? colui che ferm? l?ira di Dio dopo la corruzione sessuale e morale dei figli di Israele con le figlie di Midian.

?Perci? digli ch?io fermo con lui un patto di pace, che sar? per lui e per la sua progenie dopo di lui l?alleanza d?un sacerdozio perpetuo, perch? egli ha avuto zelo per il suo Dio, e ha fatta l?espiazione per i figliuoli d?Israele”. (Numeri 25 12-14)

Con queste parole la Tor? ci conferma la benedizione, il premio che Dio consegna a Pinhas per il suo zelo.

In termini strettamente moderni Pinhas pu? essere definito un fondamentalista. Ebraicamente lo definiremmo uno zelota. Un uomo animato e mosso da zelo per Dio. E sempre in termini strettamente moderni, specie negli ultimi tempi che viviamo nel nostro mondo, lo zelota o il fondamentalista sono persone pronte a tutto in nome di Dio, in special modo sono pronte a morire.

La morte per fede sembra essere, in alcuni contesti religiosi, ad oriente come ad occidente del mondo, il livello pi? alto di fede stessa, l?espressione migliore di un rapporto totalizzante con Dio. Morire per Dio, cos? come uccidere per Dio sembra essere per alcuni, anche oggi, ad occidente come ad oriente del mondo, la pi? grande prova di fede.

Eppure Pinhas non muore per Dio. Compie un gesto forte perch? tragica e drammatica era la realt? che aveva davanti ai suoi occhi, un gesto che per? porta pace: ? fermo con lui un patto di pace?? cos? dice Dio a Pinhas ed allora la domanda che dovremmo porci ?: ? Qual ? il premio che riceva Pinhas? In cosa consiste il patto di pace ricevuto da Dio? Sforno commentando il versetto del libro dei Numeri che riguarda Pinhas ( 25,12) afferma che la morte arriva nel mondo e si abbatte sui corpi naturali quando esiste una incompatibilit? tra le diverse parti di un organismo. Pinhas ha avuto una vita lunghissima, molto pi? lunga dei suoi contemporanei. Lo stesso Zohar sottolinea che una persona sinceramente zelota, sinceramente mossa da fede ? immune da ogni attacco da parte dell?Angelo della morte perch? di fatto non vive contraddizioni ed incompatibilit? n? al suo interno n? rispetto al mondo che lo circonda. L?errore di molti approcci di fede, ad oriente come ad occidente, ? pensare che lo zelo si accompagni con la rabbia, che la passione per Dio si debba esprimere con la violenza, ma non ? cos? in Pinhas, zelota per eccellenza. Pinhas riceve un patto di pace e shalom vuol dire completezza e vuol dire armonia. Pinhas riporta armonia nel popolo ebraico dopo le deviazioni con le figlie di Midian e dopo questo gesto forte riceve il premio di una vita lunga, una vita armoniosa e non violenta, quasi a dire che la sua natura di zelota, superato il gesto tragico e necessario, trova la sua massima espressione nell?armonia di lunghi anni di vita serena.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.