I Bnei Menashe hanno preparato della matzà in India

Membri della comunità ebraica Bnei Menashe in India, i quali fanno risalire le loro radici ad una delle Dieci Tribù Perdute di Israele, si sono preparati seriamente per la festa di Pesach quest’anno. Si sono riuniti tutti nel centro di Shavei Israel a Churachandpur, un distretto del Manipur nord-orientale, per preparare la matzà.

“Vedere tutta la nostra comunità riunita, che impasta e inforna la pasta, è un’esperienza incredibile”, ci dice Ohaliav Haokip, 31 anni, di Churachandpur. “Tutti vogliono fare in tempo prima della festa, e questo ci ricorda la fretta che avevano i nostri antenati prima di uscire dall’Egitto”.

A febbraio, Shavei Israel ha aiutato circa 102 Bnei Menashe ad immigrare in Israele, e più di 1200 persone dall’India hanno potuto fare aliyà negli ultimi quattro anni grazie al nostro supporto.

“Speriamo che dopo 2700 anni di esilio, i restanti 7mila Bnei Menashe ancora in India potranno celebrare Pesach il prossimo anno a Gerusalemme”, ci dice il presidente di Shavei Israel Michael Freund.

E qui alcune foto della preparazione della matzà:

La stampa israeliana e ebraica ha parlato molto di questo evento, ecco qui alcuni dei nostri link preferiti:

JTA

Israel National News

The Times of Israel

JSpace

The St. Louis Jewish News

The Jewish Press

Ynet

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *