Mesi pieni di eventi ebraici a Cracovia

La Corsa per i Vivi, della quale abbiamo parlato nell’articolo precedente, si ? svolta a giugno, e ha inaugurato due mesi importanti per la Comunit? Ebraica di Cracovia, culminata con l’annuale?Jewish Culture Festival?(Festival della Cultura Ebraica). L’evento durato due settimane – ora al suo 26esimo anno – raccoglie ogni anno circa 20mila persone – in gran parte polacchi non-ebrei, che vogliono sapere di pi? sulla storia ebraica in Polonia.

Il festival include musica (kletzmer e cantori), film e lezioni. Il JCC da solo ha organizzato 85 eventi in questo periodo. Rav Baumol ha tenuto una serie di lezioni sulla storia ebraica e le tradizioni, nell’ambito del Festival, chiamate “Hanno cercato di ucciderci, hanno fallito, mangiamo”. Rav Baumol ha tenuto anche alcune lezioni in polacco (“Va meglio”, ci dice).

La maggior parte delle persone che hanno partecipato non erano ebrei, aggiunge Rav Baumol. “Il fatto che cos? tante persone siano venute a studiare Torah da una rabbino, ? segno di una grande curiosit? e rispetto della generazione pi? giovane dei Cracoviensi verso l’ebraismo e il patrimonio ebraico”.

Il venerd? sera del Festival, 520 persone hanno celebrato lo Shabbat insieme – la pi? grande cena di Shabbat a Cracovia dalla II guerra mondiale. Ecco alcune foto.

Un altro evento ebraico popolare a Cracovia durante la primavera, ? “La notte delle Sinagoghe”. Tutti i sette shul di Cracovia sono aperti al pubblico a partire dalle 22.00. Migliaia di Cracoviensi si affollano nelle strade di Kazimierz – il vecchio quartiere ebraico – per imparare di pi? dall’antica storia ebraica della citt?.

“Cracovia ha infrastrutture pronte per circa 70mila ebrei”, dice Rav Baumol. “Vi sono shul e mikve e asili a cibo casher. Stiamo solo aspettando le persone”.

La Notte delle Sinagoghe inizia con una celebrazione dell’havdal?. E qui abbiamo una foto di Rav Baumol che inaugura la cerimonia.

L’Havdal? ? divenuta una dei segni distintivi di Rav Baumol a Cracovia. Viene spesso chiamato per parlare a gruppi di non-ebrei in visita a Cracovia. “La mia posizione non ? solo per ravvivare e sostenere la vita ebraica a Cracovia, ma fare anche da ambasciatore della storia e tradizione ebraica nel mondo”, ci spiega. Se dei gruppi arrivano nel fine settimana, Rav Baumol far? l’Havdal? per loro – ?a volte nel cortile del JCC e a volte sul tetto. Ecco alcune foto:

L1013338

Abbiamo anche altre foto – tutte eseguite da Paul Schneller – della vita ebraica di Cracovia. Le foto della preghiera sono state fatte alla sinagoga di Itzhak. Le foto di Rav Baumol con un paio di forbici sono di un upsherin, il tradizionale primo taglio di capelli di un bambino ebreo di tre anni.

01Export_Krakow_V_L1003994 7_06_16_Krakow_VI_0231 Krakow_VII_30_06_16_0025 Krakow_VII_30_06_16_0027

L’anno prossimo la Corsa per i Vivi si terr? il 30 giugno 2017, e si terr? nello stesso periodo del Festival della Cultura Ebraica di Cracovia. Prenotate i biglietti ora!

One thought on “Mesi pieni di eventi ebraici a Cracovia

  1. I have noticed you don’t monetize your page, don’t waste your traffic, you can earn additional
    bucks every month because you’ve got hi quality content.
    If you want to know how to make extra money,
    search for: Ercannou’s essential tools best adsense alternative

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.